La Germania e noi

Le ricorrenti incursioni, vere e presunte, di esponenti tedeschi di ogni parte politica sul voto italiano sono l’inevitabile conseguenza di un conflitto di interessi tra la Germania da un lato e i paesi dell’Europa meridionale dall’altro. In Germania prevale oggi l’idea di uno sviluppo “baltico”, sostenuto da un Euro forte rispetto alle valute con cui ...

O di qua o di là

Si profila uno scontro di civiltà sui principi fondamentali della nazione che purtroppo non costituiscono una base condivisa dalle opposte coalizioni. Da un lato la sinistra, come anche oggi dichiara Bersani, esplicitamente vuole metterli in discussione, producendo il ripiegamento su di sé delle persone, la diffusione dell’individualismo e della solitudine, la ancor minore propensione alla ...

“Ecco una visione complessiva”

«Emerge un paese che può crescere facendo leva sulle capacità del suo grande manifatturiero e che per andare avanti, aumentando pil e occupazione, ha tuttavia bisogno di ridimensionare l’abnorme regolazione e l’inefficienza operativa del pubblico». Maurizio Sacconi, senatore Pdl ed ex ministro del Lavoro, ha appena letto il documento di Confindustria con le priorità per ...

Monti e i temi etici

Il professor Monti esprime una sorta di disprezzo per coloro che nella dimensione politica si sono esposti sui temi eticamente sensibili. Egli sa bene invece quando sia politicamente oneroso prendere posizione o addirittura assumere atti di governo a tutela della vita dal modo con cui si genera a quello con cui la si protegge nelle ...

Il centro è complice della sinistra

Accettando la vittoria dei nostri avversari il Professore si allontana dal Ppe «Etica e fisco, il centro è complice della sinistra» Sacconi: Pdl farà scudo come la Dc E il Carroccio non favorisca il Pd ROMA — Senatore Sacconi, lei aveva auspicato per Mario Monti un ruolo di federatore dei liberali in alternativa alla sinistra. ...

Manifesto per il Bene Comune della Nazione

Manifesto per il Bene Comune della Nazione
Questo manifesto di intenti si propone di contribuire alla rielaborazione delle idee liberali e comunitarie, per declinare alla luce delle sfide del presente e del futuro i valori della nostra tradizione nazionale. Solo dai conservatori delle cose buone, infatti, può venire un’autentica spinta al cambiamento e alla modernizzazione. Il presente documento è aperto all’adesione e ...

Bene Squinzi su lavoro, burocrazia e fisco

La relazione del presidente Squinzi merita un sincero apprezzamento perché ha rappresentato in termini sobri e concreti le ragioni dell’impresa con particolare riguardo alla deregulation burocratica e fiscale e a relazioni industriali flessibili, incluse le intese aziendali modificative sulla base dell’articolo 8 della manovra della scorsa estate. Condivisibile è poi la critica alla riforma del ...

La strana sindrome del Governo

La strana sindrome del Governo
Sorprende e preoccupa la insistita disattenzione del Governo, nel momento in cui ripropone una spending revew, nei confronti di quei costi e fabbisogni standard che il federalismo fiscale dispone siano definiti a partire dal 2012. Si tratta di una legislazione vigente applicabile con atti amministrativi e destinata a razionalizzare la grande e crescente dimensione della ...

La politica dia risposte alte

La politica dia risposte alte
Caro direttore, si è esplicitamente aperto il cantiere per la costruzione di una rappresentanza politica unitaria dei moderati. Si tratta di un’impresa necessaria e possibile. E realizzabile ad alcune condizioni. Che costituisca una novità sostanziale nel modo di dialogare con gli elettori, di formare e selezionare la classe dirigente, di finanziarsi, come ha proposto Alfano. ...

La riforma non renda più difficile assumere

La riforma non renda più difficile assumere
Preoccupa, e non poco, l’esplosione del tasso di disoccupazione dopo che negli anni della gelata dell’economia globale in Italia era rimasto più contenuto che altrove. Esso sollecita ancor più un tempestivo completamento delle riforme del lavoro, tale da produrre una maggiore propensione da intraprendere ed assumere in quanto le imprese sono scoraggiate dalle aspettative incerte ...