Deflazione: “deregulation” per ripartire.

“La rilevazione che indica il ritorno alla deflazione ci dice della insufficiente vitalità della economia e della società. Non bastano politiche di spesa per generare dinamismo economico e sociale. Manca ancora nella politica pubblica una linea di vera liberazione del lavoro e dell’impresa dal peso di oneri burocratici e fiscali. In questo tempo occorrono scelte ...

Unioni civili, Sacconi-D’Ascola: niente canguri e tre nodi da sciogliere.

“A questo punto il Pd dovrebbe accettare due profili metodologici che ha sin qui rifiutato. Il primo riguarda l’esame analitico, ovvero articolo per articolo, del ddl senza scorciatoie come gli emendamenti “canguro”. Il numero di emendamenti presentati lo consente. In secondo luogo esso deve aprirsi ad un negoziato di merito con tutti coloro che rifiutano ...

Lavoro agile: consentire ad accordi individuali adattamento regole e retribuzioni a nuove tecnologie

“Superato il preliminare parere della Commissione bilancio del Senato in quanto provvedimento collegato alla legge di stabilità, il ddl su lavoro agile e partite iva approda alla Commissione lavoro che ne avvierà l’esame nella prossima settimana. Si tratta di una buona base di partenza sulla quale innestare norme fiscali più favorevoli al lavoro indipendente, un ...

Unioni civili: se condanna utero in affitto unanime, definire modi condivisi di inibirlo

“Con la maggiore informazione e con l’annunciata manifestazione di quella maggioranza silenziosa che difende l’unicità della famiglia naturale, nel Parlamento crescono i volenterosi che in materia di unioni civili rifiutano l’approccio ideologico. Ma smontare il sovraccarico ideologico vuol dire innanzi tutto smontare il simil-matrimonio, a partire dalla premessa per cui non si tratta di costituire ...

FMI: confermate stime Italia in un mondo che cresce poco.

“Le stime del fondo monetario prevedono un rallentamento dell’economia globale ma confermano le aspettative di crescita per l’Italia. Possiamo insomma aggiungere mezzo punto di Pil allo 0,8 registrato nel 2015 anche secondo l’analisi del Fondo se proseguiamo lungo la via delle riforme. Il lavoro, la scuola, lo Stato, la giustizia devono acquisire molta più produttività. ...

Unioni civili: ormai chiari i tre nodi da sciogliere

“Il tempo sembra essere galantuomo e disvelare le molte ambiguità politiche a proposito di unioni civili. A questo punto i tre nodi sono chiari. Primo: le convivenze omosessuali non possono regolarsi con riferimento agli articoli del Codice civile sul matrimonio ma devono avere una disciplina originale di diritti e di doveri fondati sulla constatazione di ...

Unioni Civili: inutili tatticismi giuridici, fare norme pensando a giurisprudenza

“Leggiamo troppo tatticismo nel confronto sulle unioni civili per cui diventa per taluni facile o conveniente perdere il doveroso nesso tra le regole e le scelte antropologiche. Ribadiamo la convinzione per cui è in discussione il nostro laicissimo modello antropologico, fondato sulla famiglia naturale, sulla procreazione connessa alla relazione affettiva tra un uomo e una ...

Unioni civili: noi laicamente contrari alla rivoluzione antropologica

“Il nostro approccio alla funzione pubblica è laico, ovvero autonomo da influenze ecclesiastiche, separato dal nostro personale rapporto con la fede. La nostra formazione politica e culturale si è realizzata più negli ambienti del socialismo umanitario e riformista che nelle parrocchie. La nostra contrarietà alle ipotesi di rivoluzione antropologica per via legislativa e giudiziaria riguarda ...

Unioni civili. Caro Scotto, voi incompatibili con noi perché liberisti dell’umano

“L’onorevole Scotto su Avvenire collega, a mio proposito e non solo, la difesa della famiglia naturale e la riforma dell’articolo 18 quali espressioni di un unico disegno liberticida. Convengo con lui che i due temi sono emblematici di profonde differenze politico-culturali. I liberalpopolari sono conservatori degli istituti depositati dalla insistita esperienza umana nei secoli, a ...

Unioni civili: utero in affitto nel cuore ddl Cirinnà

“La presidente della Camera Boldrini sottovaluta il carattere divisivo nella società italiana del ddl Cirinnà ed andando oltre la sua funzione di arbitro invita a votarlo. Ma, soprattutto, invita a considerare materia estranea a quel testo l’utero in affitto mentre invece la genitorialità omosessuale, anche quella comprata, rappresenta lo scopo fondamentale del ddl Cirinnà. Spero ...