Sogni d’oro

Care amiche, cari amici della rete,

Inauguro il nuovo sito riprendendo la buona abitudine di lasciarvi un mio piccolo pensiero serale.

Il nuovo Governo metterà mano alle pensioni anche se tanto il Presidente del Consiglio quanto la Ministra del Lavoro hanno affermato che la nostra previdenza pubblica ha i conti a posto ed è tra le migliori in Europa. Le anticipazioni sono confuse e comprendono  tanto ipotesi di maggiori oneri di finanza pubblica, quali deriverebbero dall’adozione di un sistema di uscite flessibili, quanto penalizzazioni sociali, quali deriverebbero da un diverso calcolo della pensione. Eventuali interventi correttivi dovrebbero invece essere chirurgici e rispettare le caratteristiche di un sistema che è stato via via riformato senza tensioni sociali.

Nonostante ciò, sogni d’oro